iscrizionenewslettergif

“Il tuo sorriso” di Pablo Neruda

“Il tuo sorriso” di Pablo Neruda

Toglimi il pane, se vuoi,
toglimi l’aria, ma
non togliermi il tuo sorriso.
Non togliermi la rosa,
la lancia che sgrani,
l’acqua che d’improvviso
scoppia nella tua gioia,
la repentina onda
d’argento che ti nasce.

“Io scrissi, un giorno, il suo nome” di Edmund Spenser

“Io scrissi, un giorno, il suo nome” di Edmund Spenser

Io scrissi, un giorno, il suo nome sulla spiaggia,
ma vennero le onde a cancellarlo;
lo scrissi di nuovo, con l’altra mano;
ma venne la marea a depredare le mie fatiche.

Inno alla bellezza, di Charles Baudelaire

Inno alla bellezza, di Charles Baudelaire

Vieni dal ciel profondo o l’abisso t’esprime, Bellezza? Dal tuo sguardo infernale e divino piovono senza scelta il beneficio e il crimine, e in questo ti si può apparentare al vino. Hai dentro gli occhi l’alba e l’occaso, ed esali profumi come a sera un nembo repentino; sono un filtro i tuoi baci, e la […]

“Il più bello dei mari” di Nazim Hikmet

“Il più bello dei mari” di Nazim Hikmet

Il più bello dei mari è quello che non navigammo. Il più bello dei nostri figli non è ancora cresciuto. I più belli dei nostri giorni non li abbiamo ancora vissuti. E quello che vorrei dirti di più bello non te l’ho ancora detto.

Bacio, di Alda Merini

Bacio, di Alda Merini

Bacio che sopporti il peso della mia anima breve in te il mondo del mio discorso diventa suono e paura.

“E’ bello, amore, sentirti vicino a me” di Pablo Neruda

“E’ bello, amore, sentirti vicino a me” di Pablo Neruda

E’ bello, amore, sentirti vicino a me nella notte, invisibile nel tuo sogno, seriamente notturna, mentr’io districo le mie preoccupazioni come fossero reti confuse. Assente il tuo cuore naviga pei sogni, ma il tuo corpo così abbandonato respira cercandomi senza vedermi, completando il mio sonno come una pianta che si duplica nell’ombra. Eretta, sarai un’altra […]

“Il commiato”, dedicato a una persona scomparsa

“Il commiato”, dedicato a una persona scomparsa

Bergamosera dedica questa poesia tratta da “Il commiato” di Kahlil Gibran a Domenico, scomparso di recente, e alla sua famiglia, a cui vanno le nostre condoglianze. “Io sono meno impaziente del vento, tuttavia devo andare. Per noi, viandanti eternamente alla ricerca della via più solitaria, non inizia il giorno dove un altro giorno finisce, e […]

“Felicità” di Umberto Saba

“Felicità” di Umberto Saba

La giovanezza cupida di pesi porge spontanea al carico le spalle. Non regge. Piange di malinconia. Vagabondaggio, evasione, poesia, cari prodigi sul tardi! Sul tardi l’aria si affina ed i passi si fanno leggeri. Oggi è il meglio di ieri se non è ancora la felicità. Assumeremo un giorno la bontà del suo volto, vedremo […]

“Le parole oggi non bastano” di Maria Luisa Spaziani

“Le parole oggi non bastano” di Maria Luisa Spaziani

Non chiedermi parole oggi non bastano. Stanno nei dizionari: sia pure imprevedibili nei loro incastri, sono consunte voci. È sempre un prevedibile dejà vu. Vorrei parlare con te – è lo stesso con Dio – tramite segni umbratili di nervi, elettrici messaggi che la psiche trae dal cuore dell’universo. Un fremere d’antenne, un disegno di […]

“Veleggio come un’ombra” di Alda Merini

“Veleggio come un’ombra” di Alda Merini

Veleggio come un’ombra nel sonno del giorno e senza sapere mi riconosco come tanti schierata su un altare per essere mangiata da chissà chi. Io penso che l’inferno sia illuminato di queste stesse strane lampadine. Vogliono cibarsi della mia pena perché la loro forse non s’addormenta mai.

thumbnailtavola-disegno-2png
box1cdsjpg