iscrizionenewslettergif
Italia

Chiusi 114 siti illegali per le partite di calcio online

Di Redazione9 Settembre 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Chiusi 114 siti illegali per le partite di calcio online
Guardia di finanza

BRESCIA — Mettevano online eventi sportivi e serie tv ma sono stati individuati e bloccati dalla Gdf di Brescia al termine di un’indagine coordinata dalla Procura di Brescia che ha portato a oscurare 114 siti internet che offrivano “in diretta e illegalmente, eventi sportivi, nonché film e serie TV coperti dal diritto d’autore”.

Le Fiamme gialle hanno notificato a tutti gli Isp (Internet Service Provider) operanti in Italia, un decreto di sequestro preventivo emesso dal gip del Tribunale di Brescia, relativamente a 114 domini web monitorati sulla rete, operanti nel settore della diffusione illecita, in modalità streaming, di partite di calcio e contenuti audiovisivi a pagamento e in assenza di un accordo con il legittimo distributore.

Venivano offerti contenuti “pirata” sia in streaming sia on demand, e tutti i siti riportavano veri e propri palinsesti organizzati.

Malpensa, incidente sul piazzale: trattore urta ala di un aereo

MalpensaMILANO -- Scalo di Malpensa chiuso la scorsa notte per circa un'ora per un incidente ...