iscrizionenewslettergif
Esteri

Russia: incendio nella base dei sottomarini atomici

Di Redazione9 Agosto 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Russia: incendio nella base dei sottomarini atomici
Sottomarini nucleari russi

MOSCA, Russia — Due persone sono morte e altre sei sono rimaste ferite oggi in seguito ad un incendio scoppiato in una base militare a Severodvinsk, nella regione di Arkhangelsk, nel nord della Russia, che ospiti i sottomarini atomici della flotta del nord.

Lo ha reso noto il ministero della Difesa russo in un comunicato, citato dalle agenzie nazionali. Secondo il ministero l’incendio è stato causato dall’esplosione di un motore a propulsione liquida nel corso di una prova.

In seguito all’esplosione è stato registrato un temporaneo aumento del livello di radiazione a Severodinvsk, presso la base militare, rispetto alla base naturale: lo ha riferito alla Tass la portavoce delle autorità cittadine, Kseniya Yudina.

“Il temporaneo aumento dei livelli di radiazione è stato registrato verso mezzogiorno”, ha detto. Il ministero della Difesa ha affermato invece che i livelli sono rimasti normali dopo l’emergenza e che non vi sono fughe pericolose nell’atmosfera.

Giallo in Grecia: astrofisica trovata morta in un burrone

La ragazza mortaATENE, Grecia -- È stata ritrovata morta in fondo a un burrone la scienziata britannica ...

Incidente nucleare in Russia: paura in Occidente

Il missile nucleare SkyfallMOSCA, Russia -- Cresce la preoccupazione in tutto l'Occidente per l'incidente nucleare avvenuto alle 7.59 ...