iscrizionenewslettergif
Politica

Fondi della Lega: reato prescritto. Ma resta la confisca

Di Redazione7 Agosto 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Fondi della Lega: reato prescritto. Ma resta la confisca
Bossi e Belsito

MILANO — Reati prescritti per Umberto Bossi e Francesco Belsito nel procedimento sulla truffa per i rimborsi elettorali. Ma la confisca dei 49 milioni alla Lega è confermata e definitiva.

Lo ha deciso la sentenza della Cassazione, che dopo 5 ore di camera di consiglio ha annullato senza rinvio le condanne e le confische personali per l’allora leader della Lega e l’ex tesoriere del partito.

Tuttavia non si salva il Carroccio, su cui continua a pendere la maxi-confisca.

Fiducia sul decreto sicurezza bis: ecco cosa prevede

Salvini e i leghistiROMA -- Il Senato ha votato ieri sera la fiducia posta dal governo sul decreto ...

Forza Italia addio: la versione di Toti (video)

Toti e BerlusconiROMA -- "Se Berlusconi ritiene che Forza Italia è il suo partito, che il 4-5-6 ...