iscrizionenewslettergif
Italia

Ingoia uno spillo per errore: ragazzina salvata

Di Redazione6 Agosto 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ingoia uno spillo per errore: ragazzina salvata
Spillo nei bronchi

TORINO — Brutta avventura per una ragazzina di 13 anni che ha ingoiato per errore uno spillo di oltre 3 centimetri che le si è conficcato nei bronchi.

E’ accaduto nel Torinese. La piccola paziente, di origini egiziane, correva con lo spillo tra i denti quando lo ha ingoiato di traverso.

La tredicenne è stata salvata all’ospedale Regina Margherita di Torino da un delicato intervento, reso possibile grazie all’impiego della colonna endoscopia donata di recente dalla Compagnia di Sanpaolo.

La bimba sta bene ed è già stata dimessa. La broncoscopia è stata eseguita dalla dottoressa Federica Peradotto, coadiuvata dalla dottoressa Valeria Boggio, presso l’Otorinolaringoiatria diretta da Paolo Tavormina.

La tecnica, non invasiva, ha consentito di rimandarla a casa dopo 48 ore di degenza.

Ucciso a coltellate nel suo appartamento

La polizia scientificaMILANO -- Un egiziano di 30 anni è stato ucciso a coltellate la notte scorsa ...

Segretata e violentata si getta dalla macchina: salvata dai passanti

La poliziaROMA -- Segregata, picchiata e violentata per tre giorni. E' l'incubo vissuto da una 28enne, ...