iscrizionenewslettergif
Sebino

Lago d’Iseo: l’olandese trovato morto nell’abisso

Di Redazione5 Agosto 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il corpo del trentenne individuato a 200 metri di profondità

Lago d’Iseo: l’olandese trovato morto nell’abisso
Le ricerche dei sommozzatori

BERGAMO — Era incastrato a una profondità abissale. E’ stato trovato il corpo senza vita del turista olandese disperso nel lago d’Iseo.

Hendrik Van Homme, questo il nome del trentenne, padre di due bambini piccoli, è stato trovato a 200 metri di profondità nella zona di Riva di Solto, sulla sponda bergamasca.

L’uomo è annegato martedì nel lago di Iseo mentre era con altri connazionali a bordo di una tavola da surf veniva trainato da un gommone.

Per recuperare il cadavere è servita un’operazione durata diverse ore.

Sebino, turista olandese disperso nel lago

Le ricerche dei sommozzatoriBERGAMO -- Ha provato ad attraversare il lago d'Iseo a cavalcioni su un gonfiabile trainato ...