iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, 8000 allo stadio di Bergamo per il saluto alla squadra

Di Redazione26 Luglio 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Percassi: la squadra sembra forte, interverremo dove ne abbiamo bisogno

Atalanta, 8000 allo stadio di Bergamo per il saluto alla squadra
La folla di ieri sera allo stadio

BERGAMO — Bagno di folla per l’Atalanta salutata al Gewiss Stadium da oltre 8000 tifosi che hanno invaso la curva Sud, i distinti è una porzione della tribuna Ubi. Accompagnando tra cori trionfalistici (“Vinceremo il tricolore) e applausi la presentazione della squadra.

Una serata da brividi, che ha emozionato in primis il presidente Antonio Percassi. “La vicinanza e il senso di appartenenza sono il vero segreto dell’Atalanta. L’anno scorso, quando uscimmo al playoff di Europa League, ci fu un momento di sbandamento, direi comprensibile. E adesso eccoci qui, con uno stadio che sta sorgendo: un vero e proprio muro nerazzurro nella Curva Nord, e l’anno prossimo ce ne sarà uno in Sud. L’occasione è stata utile anche per far vedere a tutti quant’è bello l’impianto che sarà”, ha spiegato il presidente atalantino.

Invitando tutti a restare con i piedi per terra: “Il primo obiettivo resta la salvezza. Servono un sostituto di Mancini e un vice di Ilicic? A me la squadra sembra forte, certamente interverremo dove ne abbiamo bisogno. Abbiamo giovani interessanti e tutto il tempo per decidere. Politano per l’attacco? Nomi non ne faccio. Vedo ragazzi carichi senso di responsabilità e pronti per le sfide su tre fronti”.

Fabrizio Carcano

Atalanta, ecco come cresce la curva Nord (foto e video)

La curva NordBERGAMO -- Sono in piena corsa i lavori del nuovo stadio di Bergamo. Nonostante il ...

Atalanta, domani sera la sfida col Norwich

Gian Piero GasperiniBERGAMO -- Settimana di lavoro inglese per l’Atalanta. Dopo aver faticato per dodici giorni sotto ...