iscrizionenewslettergif
Politica

Dote sport: la Regione stanzia due milioni

Di Redazione17 Luglio 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Dote sport: la Regione stanzia due milioni
Paolo Franco

MILANO — La giunta regionale della Lombardia ha approvato ieri pomeriggio le nuove linee guida per l’accesso alla cosiddetta “Dote sport” e il relativo stanziamento di 2 milioni di euro.

Lo scopo del provvedimento è sostenere lo svolgimento di attività sportive dei giovani under 18.

Beneficiari della “Dote sport 2019” saranno minori tra i 6 e i 17 anni appartenenti a nuclei familiari in cui almeno uno dei due genitori, è residente in Lombardia da non meno di cinque anni con un Isee inferiore a ventimila euro o non superiore a trentamila nel caso sia presente nel nucleo famigliare un minore diversamente abile.

“Sostenere lo sport è basilare per l’educazione ai principi e ai valori dei nostri figli – ha sottolineato il consigliere regionale bergamasco Paolo Franco –. La dote sport è un aiuto concreto a sostegno delle famiglie in condizioni economiche meno favorevoli, per avvicinare bambini e ragazzi alla pratica sportiva. La Regione inoltre è ancora una volta al fianco delle società sportive che si dedicano nelle diverse discipline alle categorie giovanili”.

Sondaggi, niente effetto Russiagate: la Lega cresce ancora

Matteo SalviniROMA -- A dispetto della vicenda russa, il consenso per la Lega continua a crescere. ...

Garavaglia assolto, Mantovani condannato

Il viceministro dell'Economia Massimo GaravagliaMILANO -- Il viceministro dell'Economia ed esponente della Lega Massimo Garavaglia è stato assolto per ...