iscrizionenewslettergif
Politica

Sondaggi, niente effetto Russiagate: la Lega cresce ancora

Di Redazione16 Luglio 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Carroccio al 37,7. M5s sfiora il 18. Cala il Pd. Nel centrodestra Forza Italia al 7, Fdi al 6,4

Sondaggi, niente effetto Russiagate: la Lega cresce ancora
Matteo Salvini

ROMA — A dispetto della vicenda russa, il consenso per la Lega continua a crescere. E’ quanto emerge dall’ultimo sondaggio realizzato da Swg per La7.

Secondo la rilevazione demoscopica, il partito di Matteo Salvini è in crescita dello 0,2% rispetto alle stime della settimana precedente, prima della diffusione degli audio registrati nell’hotel Metropol di Mosca.

Ebbene il Carroccio sarebbe passat dal 37,5 al 37,7 per cento. In crescita anche il Movimento 5 stelle che guadagna mezzo punto percentuale in sette giorni e si porta al 17,9.

La stima per le forze che sostengono il governo sale dunque al 55,6 per cento.

Al contrario, calano le stime del Pd. I dem guidati da Nicola Zingaretti scendono al 22 per cento, perdendo lo 0,7 per cento nel giro di una settimana.

Passo indietro anche per Fratelli d’Italia al 6,4 per cento. Un travaso di vori che sembra essere andato a Forza Italia, che torna a toccare il 7 per cento (6,8 la scorsa settimana).

Savoini si avvale della facoltà di non rispondere

Gianluca SavoiniMILANO -- Ha scelto di avvalersi della facoltà di non rispondere davanti ai pm di ...

Dote sport: la Regione stanzia due milioni

Paolo FrancoMILANO -- La giunta regionale della Lombardia ha approvato ieri pomeriggio le nuove linee guida ...