iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, arrivano le nuove maglie. L’11 il raduno

Di Redazione1 Luglio 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Poi i nerazzurri saranno per due settimana in Valseriana per i primi allenamenti

Atalanta, arrivano le nuove maglie. L’11 il raduno
Gian Piero Gasperini

BERGAMO — La nuova stagione per l’Atalanta è alle porte. Mercoledì il presidente Percassi svelerà le nuove maglie in un incontro con la stampa al Roof Garden, venerdì a Clusone conferenza stampa per presentare le nuove strutture locali dove la Dea lavorerà durante le due settimane di ritiro in Valseriana.

Due appuntamenti prodromici al raduno dell’11 luglio quando giocatori e staff si troveranno nel quartiere generale del centro sportivo di Zingonia per le canoniche visite mediche prima di trasferirsi in bus nel ritiro di Castione della Presolana dove Gasp intende portare i canonici 22 effettivi più alcuni Primavera aggregati, ragazzi del 2000 o del 2001 come Piccoli, Okoly, Traore o Colley.

Sul bus nerazzurro si rivedranno le stesse facce della scorsa stagione, gli stessi ragazzi che lo scorso 26 maggi hanno festeggiato la conquista dello storico terzo posto e la storica qualificazione in Champions, con l’aggiunta dell’unico volto nuovo, quello di Luis Muriel.

Ma in settimana la dirigenza atalantina dovrebbe piazzare un secondo colpo di mercato, un rinforzo per l’attacco dove Gasperini attende un’alternativa per Gomez e Ilicic. I nomi restano sempre gli stessi, l’ex interista Fredy Guarin, il brasiliano Joao Pedro, in uscita dal Cagliari, e Simone Verdi del Napoli.

Fabrizio Carcano

Atalanta sulle tracce di Joao Pedro in uscita dal Cagliari

Joao PedroBERGAMO -- Obiettivi sudamericani per la Dea. La dirigenza atalantina continua a dialogare con Fredy Guarin, ...

Verstappen beffa il ferrarista Le Clerc e vince in Austria

Il discusso sorpassoZELTWEG, Austria -- Finalmente un bel Gran Premio, avvincente e combattuto. Dopo le 8 vittorie ...