iscrizionenewslettergif
Cultura

Camilleri, condizioni critiche ma stabili

Di Redazione18 Giugno 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Camilleri, condizioni critiche ma stabili
Andrea Camilleri

Rimangono critiche ma stabili le condizioni dello scrittore Andrea Camilleri ricoverato da ieri mattina all’ospedale Santo Spirito di Roma. Lo si apprende da fonti sanitarie. Il prossimo bollettino medico è previsto alle 12.

Camilleri è stato trasportato nel nosocomio romano in rianimazione ieri per un arresto cardiaco. Familiari e amici più intimi sono accorsi all’ospedale. Secondo l’ultimo bollettino medico, la prognosi è riservata.

Decine le telefonate di personalità del mondo della cultura e dello spettacolo che stanno arrivando in queste ore ai parenti dello scrittore per avere notizie sullo stato di salute.

L’inventore del Commissario Montalbano, autore bestseller, 93 anni, si stava preparando per essere per la prima volta alle antiche Terme di Caracalla, il 15 luglio, con lo spettacolo che racconta la sua Autodifesa di Caino. “Se potessi vorrei finire la mia carriera seduto in una piazza a raccontare storie e alla fine del mio ‘cunto’, passare tra il pubblico con la coppola in mano” ha detto più volte Camilleri.

Infarto, Andrea Camilleri in rianimazione

Andrea CamilleriLo scrittore siciliano Andrea Camilleri, di 93 anni, è stato ricoverato all'ospedale Santo Spirito di ...

Bergamo Scomparsa: come è nata Piazza Vecchia

Piazza Vecchia e il Campanone”Et è loco molto alegro et bello et pieno de mercancie”. Il viaggiatore Zuanne de ...