iscrizionenewslettergif
Italia

Studentessa violentata: preso l’aggressore

Di Redazione17 Giugno 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Studentessa violentata: preso l’aggressore
L'arresto della polizia

FIRENZE — Picchiata e violentata per ore da un uomo dal quale sarebbe poi riuscita a scappare. E’ il racconto fatto da una studentessa fiorentina, ventenne, il cui presunto aggressore è stato poi fermato.

In carcere è finito un 28enne di origine albanese, immigrato irregolare e già conosciuto dalle forze dell’ordine. E’ quanto riporta oggi La Nazione.

Tutto sarebbe avvenuto tra l’altra notte e ieri. In base a quanto riporta il quotidiano, i due si sarebbero conosciuti alcuni giorni fa. La ragazza avrebbe poi accettato l’invito del 28enne a trascorrere del tempo insieme.

La studentessa si sarebbe così ritrovata nella camera di un albergo fuori mano dove, stando al suo racconto, sarebbe stata picchiata e violentata.

Ieri intorno a mezzogiorno sarebbe riuscita infine a scappare. La giovane è stata ricoverata a Careggi dove è intervenuta la polizia che, nella stessa giornata di ieri, ha individuato e bloccato il presunto aggressore.

Cade ramo di un pino: motociclista finisce in ospedale

Il pino cadutoLUCCA -- Tragedia sfiorata stamani a Viareggio (Lucca) per la caduta di un grosso ramo ...

Milano, mezzi pubblici: non passa la tariffa a 2 euro

Tram a MilanoMILANO -- Dopo quasi 14 ore di seduta e una nottata di discussione si è ...