iscrizionenewslettergif
Sebino

Sebino, rischia di annegare nel lago: salvata da carabiniere

Di Redazione6 Giugno 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

A Tavernola. Donna presa dal panico annaspa. Il militare la raggiunge e la porta in salvo

Sebino, rischia di annegare nel lago: salvata da carabiniere
Il lago d'Iseo

BERGAMO — E’ stata salvata grazie al provvidenziale intervento di un carabiniere la donna che ieri pomeriggio ha rischiato di annegare nel lago d’Iseo, in provincia di Bergamo.

Il fatto è avvenuto a Tavernola Bergamasca. Secondo la prima ricostruzione, il militare si stava godendo la giornata libera in compagnia della fidanzata sulla spiaggia, quando all’improvviso ha visto una donna in difficoltà nel lago, in un tratto profondo circa 6 metri.

La donna, dopo un bagno rinfrescante, non riusciva a risalire su una barca. Nonostante i tentativi di aggrapparsi alla scaletta e le persone che cercavano di aiutarla la poveretta è andata in affaticamento. Colta dal panico ha cominciato ad annaspare, finendo più volte sott’acqua.

A quel punto il carabiniere si è tuffato nel lago e l’ha raggiunta riportandola a riva, nonostante le onde. Qui l’ha issata sul pontile, ferendosi a una spalla per fortuna in maniera non grave.

La signora è stata portata in ospedale per controlli.

Sebino, masso sulla provinciale: riaperta la litoranea

Il masso precipitatoUpdated BERGAMO -- E' stata riaperta nel pomeriggio di oggi la provinciale litoranea 469 del ...

Scontro in galleria: muore sindacalista bergamasco

Augusto LorandiBERGAMO -- Lutto nel mondo del sindacato Cisl di Bergamo. E' morto in un incidente ...