iscrizionenewslettergif
Bergamo

Bergamo, false email Postepay: occhio alla truffa

Di Redazione30 Maggio 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Numerose segnalazioni di tentativi di phishing. Il Codacons presenta esposto

Bergamo, false email Postepay: occhio alla truffa
Truffa online

BERGAMO — Occhio alla truffa online attraverso false Postepay. Il Codacons ha ricevuto diverse segnalazioni anche da Bergamo.

“Verifica PostePay. Stiamo inserire il sevizio di sicurezza con il codice OTP. Per questo motivo la tua carta Postepay e Postepay evolution è stata sospesa fin quando non farai l’aggiornamento”. Questo è il testo della mail firmata da sedicenti Poste Italiane che migliaia di consumatori stanno ricevendo nelle propria casella di posta elettronica.

I più esperti, discreti conoscitori del web sanno bene che non si deve mai aprire una mail del genere, ma moltissimi purtroppo corrono immediatamente ad eseguire i comandi del falso aggiornamento, per paura di non poter utilizzare i propri denari.

Ovviamente si tratta di falsi messaggi in cui le Poste non c’entrano nulla. Codacons esorta tutti coloro dovessero ricevere mail del tenore simile ad astenersi dal fornire qualsiasi informazione relativa alla propria carta o conto corrente e annuncia esposto in Procura della Repubblica: troppe truffe a danno dei consumatori.

“Si richiede l’identificazione dei colpevoli della vicenda in questione e di attuare una severa punizione ai fini di scoraggiare eventuali future truffe”, concludono dall’associazione.

Bergamo, truffa al sistema sanitario: denunciati 5 medici

La Guardia di finanza in azioneBERGAMO -- Cinque medici sono stati denunciati dalla Guardia di finanza di Bergamo per una ...

Bergamo, aggredisce controllori sul bus: egiziano arrestato

CarabinieriBERGAMO —- Un egiziano di 28 anni è stato arrestato per aver aggredito quattro controllori ...