iscrizionenewslettergif
Cinema

Alain Delon, lacrime a Cannes

Di Redazione21 Maggio 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Alain Delon, lacrime a Cannes
Alain Delon

Ovazione di dieci minuti per Alain Delon, che non ha retto l’emozione ed è crollato in lacrime durante la cerimonia di consegna della Palma d’oro a festival di Cannes.

“Penso a questo come alla fine della mia carriera, alla fine della mia vita”, ha dichiarato di fronte al pubblico che lo applaudiva. Al braccio della figlia Anouchka, che gli ha consegnato il premio, l’83 enne ha sussurrato “penso a Mireille (Darc) e a Romy (Schneider)”, riferendosi ai due più grandi amori della sua vita

“Ho pensato a questo premio come alla fine della mia carriera, alla fine della mia vita, un omaggio postumo” ha detto l’attore senza nascondere che la vecchiaia per lui leggenda del cinema “è un periodo difficile, davvero duro”. “Non volevo questa Palma d’oro, non spetta a me ma ai registi che mi hanno diretto. A Visconti, a Rene Clement, a Melville, a Jacques Deray. Loro non ci sono più e io la accetto per loro”, ha dichiarato commosso.

“Il regista del mio primo film, ‘Godot’, Yves Allegret mi diede la regola che mi hanno ripetuto anche i grandi e che poi ho seguito per tutta la mia carriera: non recitare guarda, ascolta, sii te stesso. Non fare l’attore, vivi. Ecco da quel momento ho vissuto tutti i miei ruoli”, ha raccontato Delon al pubblico.

Monica Bellucci, bellissima in passerella

Monica BellucciSplendida nei suoi 54 anni, Monica Bellucci ha accesso il red carpet di "Les Plus ...

Brad Pitt e Di Caprio insieme sul red carpet

Brad Pitt e Leonardo Di CaprioUna coppia di bellissimi ha monopolizzato l’attenzione. Al Festival di Cannes sono arrivati Brad Pitt ...