iscrizionenewslettergif
Provincia

Mezzi pubblici Milano: il biglietto aumenta a 2 euro

Di Redazione12 Aprile 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Mezzi pubblici Milano: il biglietto aumenta a 2 euro

BERGAMO — Brutte notizie in arrivo per i bergamaschi che si spostano, per lavoro o per diletto, a Milano con i mezzi pubblici. Dal primo luglio il biglietto passerà da 1,50 a 2 euro.

L’assemblea dei soci dell’Agenzia di bacino ha approvato il nuovo sistema tariffario integrato. La Regione Lombardia non era presente all’assemblea.

“È passato il sistema tariffario integrato e c’è molta soddisfazione da parte dei Comuni, sopratutto quelli della Città metropolitana – ha detto Siria Trezzi, delegata ai Trasporti dell’ente -. La Regione non c’era al tavolo ma confidiamo che ci siano i tempi e le modalità per stabilite l’integrazione del sistema tariffario”.

L’Agenzia di bacino comprende i Comuni di Milano e la Città metropolitana, Monza, Lodi e Pavia: “Finalmente con il sistema integrato il cittadino potrà usare metropolitane, ferrovie e bus con un solo biglietto – ha detto Umberto Regalia, presidente dell’Agenzia di bacino -. Milano si è portata allo stesso livello delle altre città europee e i costi per i cittadini saranno per la grande parte inferiori”.

Neve d’aprile nelle valli bergamasche

La neve sugli alberiBERGAMO -- Neve fuori stagione ieri mattina in provincia di Bergamo: l'alta valle Brembana e ...