iscrizionenewslettergif
Salute

Stress, il toccasana? Venti minuti nella natura

Di Redazione8 Aprile 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Stress, il toccasana? Venti minuti nella natura
Una gita nella natura

Venti minuti al giorno a contatto con la natura in un parco urbano o ovunque sia possibile stabilire stare nel verde. Secondo lo studio pubblicato sulla rivista “Frontiers in Psychology” una simile esperienza è sufficiente a ridurre il principale ormone dello stress, il cortisolo.

“Sapevamo che trascorrere del tempo immerse nella natura ha effetti anti-stress, ma finora non era noto in quali ‘dosi’ e in che maniera ‘assumere’ il contatto con la natura”, afferma MaryCarol Hunter, della University of Michigan che ha condotto il lavoro. “Il nostro studio mostra che i risultati maggiori si ottengono trascorrendo da 20 a 30 minuti seduti o passeggiando in qualsiasi luogo che ci trasmetta il senso di vicinanza alla natura”.

La ricerca è stata condotta su un gruppo di volontari che per otto settimane hanno dovuto trascorrere del tempo in luoghi naturali. A loro è stata misurata a più riprese la concentrazione del cortisolo nella saliva. È emerso che l’ormone diminuisce a partire dai 20 minuti trascorsi a contatto con la natura; la concentrazione cala in proporzione al tempo trascorso fino a un calo massimo a 30 minuti di immersione nella natura.

“I clinici possono usare i nostri risultati come regola basata sull’evidenza per stabilire come prescrivere il contatto con la natura” – afferma Hunter. “Il nostro studio fornisce le prime stime di come l’esperienza a contatto con la natura impatti sui livelli di stress nel contesto della normale vita quotidiana”.

Ictus e infarti, nuovo farmaco riduce i rischi

Come riconoscere i sintomi dell'infarto: convegno a BergamoNuovi farmaci in arrivo per le lotta alle malattie cardiovascolari. I ricercatori dell’Imperial College London, ...

Bere acqua fa bene ai denti

Un sorriso perfettoBere acqua fa bene ai denti. Altre bevande possono macchiarli, o addirittura eroderli, perché acide, ...