iscrizionenewslettergif
Bergamo

Bergamo, prezzi al consumo in salita

Di Redazione18 Marzo 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bergamo, prezzi al consumo in salita
Soldi

BERGAMO — Nel mese di febbraio, l’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), a Bergamo, si attesta a +0,2%. Il tasso tendenziale (la variazione percentuale rispetto allo stesso mese dell’anno precedente), sale a +0,8% rispetto a +0,5% del mese scorso.

La variazione più importante si ha nella divisione “Comunicazioni” con un indice di -2,7% dovuto alla diminuzione di ‘Apparecchi telefonici e telefax’ e dei ‘’ Servizi di telefonia e telefax.

Si registra un calo più moderato per “Mobili, articoli e servizi per la casa” e per “Altri beni e servizi”.

È in aumento dell’1% il settore “Bevande alcoliche e tabacchi” in cui si evidenzia la crescita di +1,5% per i ‘Tabacchi’.

Ha un un segno positivo anche le divisioni “Prodotti alimentari e bevande analcoliche” (+0,6) e “Abbigliamento e calzature” (+0,7%), quest’ultimo dovuto principalmente all’incremento di ‘Scarpe ed altre calzature’.

La divisione “Trasporti” ha una crescita più limitata nonostante l’aumento di +1,3% di ‘Carburanti e lubrificanti per mezzi di trasporto privati’.

Si ha un aumento moderato anche per “Servizi sanitari e spese per la salute”, “Ricreazione, spettacoli e cultura” e “Servizi ricettivi e di ristorazione”.

L’indice rimane invariato per “Abitazione, acqua, energia elettrica, gas e combustibili” e “Istruzione”.

Bergamo, soppressa fermata Atb in via Tiraboschi

AtbBERGAMO -- L'azienda municipalizzata dei trasporti Atb comunica che da lunedì 18 marzo, a partire ...

Bergamo, scontro in Ruggeri da Stabello: traffico in tilt

AmbulanzaBERGAMO -- Lunghe code questa mattina in viale Giulio Cesare, arteria d'ingresso alla città di ...