iscrizionenewslettergif
Seriate

Incendio ospedale di Seriate: colpa di un mozzicone

Di Redazione14 Marzo 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Sarebbe stato gettato via ancora acceso, provocando le fiamme in un deposito

Incendio ospedale di Seriate: colpa di un mozzicone
Vigili del fuoco

BERGAMO — Ci sarebbe un mozzicone di sigaretta all’origine dell’incendio avvenuto due giorni fa all’ospedale Bolognini di Seriate.

E’ questa l’ipotesi sulla quale stanno lavorando i vigili del fuoco. Un mozzicone gettato via ancora acceso che avrebbe innescato le fiamme nella zona del deposito.

Intanto dalle indagini emerge che le porte e i muri tagliafuoco di cui è dotato l’ospedale hanno permesso di circoscrivere l’episodio. Così come determinanti per evitare feriti sono stati gli interventi del personale del pronto soccorso, della Rianimazione e dell’Unità cardiocoronarica che hanno messo correttamente in atto le misure di evacuazione dei pazienti previste nel piano di emergenza.

Nel frattempo da ieri sera il Pronto soccorso è tornato operativo, dopo uno stop di 24 ore.

Seriate, incendio in ospedale: ipotesi cortocircuito

Il fumo all'ospedale di SeriateBERGAMO -- Un improvviso incendio si è sviluppato ieri nel tardo pomeriggio all'ospedale di Seriate, ...