iscrizionenewslettergif
Sport

Samp-Atalanta, tensioni nel tunnel: Gasperini si scusa

Di Redazione12 Marzo 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il tecnico nerazzurro: non sono orgoglioso dell’esempio dato ai giocatori, alla società e a tifosi

Samp-Atalanta, tensioni nel tunnel: Gasperini si scusa
Gian Piero Gasperini

BERGAMO — Il giorno dopo le tensioni e i veleni di Marassi sono arrivate le scuse di Gian Piero Gasperini. Che ha voluto chiudere definitivamente le polemiche sul discusso episodio avvenuto al 66’ del secondo tempo, su cui le versioni sono diametralmente opposte.

Una spinta, secondo la versione doriana, rifilata dal tecnico atalantino Gian Piero Gasperini, appena espulso per proteste dopo il rigore concesso alla Samp per il momentaneo pareggio siglato da Quagliarella, al dirigente blucerchiato Massimo Ienca nel tunnel.

Accusa subito smontata dallo stesso Gasperini in sala stampa: “È stata tutta una sceneggiata. Sono uscito dal tunnel per andare negli spogliatoi e c’è stata una sceneggiata folle. Ienca è una persona che conosco bene. Me lo sono trovato di fronte e mi ostruiva il passaggio e io l’ho appena spostato per passare. Questo è quello che è successo, il resto è una grande sceneggiata”.

Veleni finali, che inevitabilmente hanno oscurato l’impresa sportiva compiuta da un’Atalanta protagonista di una partita perfetta, in un campo difficile, contro una diretta rivale nella corsa per l’Europa League.

“Non sono orgoglioso dell’esempio dato ai giocatori, alla società e a tutti i tifosi di calcio. Sono davvero molto dispiaciuto – ha spiegato Gasperini con un messaggio sul sito ufficiale dell’Atalanta – per quanto è successo a Genova e per tutte le polemiche che ne sono derivate e che hanno fatto passare in secondo piano l’importante risultato sportivo raggiunto dopo una partita coinvolgente e disputata ad alti livelli da entrambe le squadre’’.

Fabrizio Carcano

Volley, Scanzorosciate vince a Segrate

Lo ScanzorosciateBERGAMO -- Terza vittoria consecutiva per Scanzo che, dopo Bresso e Valtrompia, supera anche Segrate ...

Atalanta, Ali Adnan saluta Bergamo e vola in Canada

Ali AdnanBERGAMO – L’avventura di Ali Adnan a Bergamo è finita. Senza tanti rimpianti reciproci. Il ...