iscrizionenewslettergif
Italia

Cadavere della madre in casa, per riscuotere la pensione

Di Redazione18 Febbraio 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Cadavere della madre in casa, per riscuotere la pensione
I carabinieri

SAVONA — Ha ammesso di aver tenuto in casa per 6 mesi il cadavere dell’anziana madre morta per continuare a percepire la pensione della donna.

Il terribile caso arriva dalla provincia di Savona. I carabinieri hanno rinvenuto il corpo della donna, di 95 anni, in un’abitazione, nell’immediato entroterra della cittadina savonese.

Gli accertamenti erano partiti dopo la segnalazione del medico della donna, che non vedeva da tempo la paziente. Dopo i continui rifiuti da parte del figlio alle richieste di far visitare la donna, il medico ha avvertito le forze dell’ordine.

Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno trovato il cadavere mummificato nel salotto dell’abitazione, con ancora addosso i vestiti e le pantofole come nel giorno del decesso.

Precipita in un canalone: morta 44enne

Il monte LegnoneLECCO -- Una donna di 44 anni ha perso la vita ieri pomeriggio in un ...

Mistero, rubate sette bare dal cimitero

CarabinieriVIBO VALENTIA -- Sono in corso le indagini del carabinieri per individuare i responsabili del ...