iscrizionenewslettergif
Politica

Pd, Martina: no al ritorno delle vecchie formule

Di Redazione14 Febbraio 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Pd, Martina: no al ritorno delle vecchie formule
Maurizio Martina

ROMA — Il candidato al congresso del Pd Maurizio Martina chiede al partito un passo in avanti dicendo un no secco alla mozione di Giachetti, e un no pure a Nicola Zingaretti che accusa di “voler riproporre vecchi schemi”, bollandole entrambe come “vecchie formule”.

Immediata la replica del governatore della Regione: “Ho sempre sostenuto – ha ribadito Zingaretti – che il nuovo Pd e il processo unitario sono due progetti complementari”.
Pd, i tre candidati segretari firmano manifesto di Calenda: “Ora c’è impegno per lista unitaria”

Secondo Martina, vincenti sono le formule di Milano, Brescia, Brindisi e Ancona che hanno consentito di “battere la destra e il M5S”. Quel modello, dice, è da prendere ad esempio ed estendere a livello nazionale.

L’ex segretario pensa a un Pd “riformista unito e aperto al centro di coalizioni civiche di centrosinistra”, perno di una coalizione che attrae il mondo dell’associazionismo con una apertura a tutto quel che c’è nel campo progressista per farlo diventare protagonista in una coalizione di governo.

Salvini: questi signori cambieranno lavoro

Matteo SalviniROMA -- "Dopo il 26 maggio tutti questi signori cambieranno mestiere". Lo afferma il ministro ...

Sanremo, la bergamasca Pergreffi chiede lumi alla Rai

Simona PergreffiBERGAMO -- La senatrice bergamasca Simona Pergreffi chiede lumi alla Rai sul caso Sanremo. “Chiediamo ...