iscrizionenewslettergif
Politica

Macron snobba Salvini: parlo con Conte

Di Redazione11 Febbraio 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Macron snobba Salvini: parlo con Conte
Conte e Macron

ROMA — Tra Francia e Italia la tensione resta ai livelli massimi e per ora i tentativi di ricucire sembrano cadere nel vuoto: d’altronde lo strappo – il ritiro dell’ambasciatore francese per la prima volta dal 1940 – non è di quelli che si aggiustano in un giorno.

A Parigi, fanno sapere, ritengono la situazione “grave” e si aspettano da Roma un cambio di atteggiamento concreto. E il presidente francese Macron snobba Salvini: “Il premier è Conte, l’ho già incontrato”. Il ministro dell’Interno invita il collega francese Castaner a Roma “per un confronto sui dossier aperti” e “confermare la volontà di collaborazione” fra i due Paesi. Piccata la replica: “Non mi faccio convocare da nessuno”. Di Maio smorza i toni: “Noi siamo zen. Non abbiamo mai smesso di tendere la mano alla Francia”, ma insiste sui gilet gialli (“Non mi pento”). Il Viminale fa sapere che la Francia non vuole più i migranti della Sea Watch. Polemiche sull’ipotesi di ritiro di Air France dal salvataggio di Alitalia, Di Maio nega.

“Il dialogo non è mai stato spezzato, ma c’è anche un presidente del Consiglio in Italia, si chiama Giuseppe Conte, è lui il capo del governo italiano e Macron lo ha già incontrato molte volte”. Così il portavoce del governo francese, Benjamin Griveaux, ha risposto ai microfoni di Europe 1 a una domanda sulla disponibilità espressa ieri da Matteo Salvini a incontrare il presidente francese.

Regionali: l’Abruzzo al centrodestra. Lega primo partito

Marco Marsilio, nuovo presidente della Regione AbruzzoL'AQUILA -- L'Abruzzo premia il centrodestra ed elegge Marco Marsilio alla presidenza della Regione. Vittoria ...