iscrizionenewslettergif
Curno

Omicidio di Curno: nuovo interrogatorio per l’ex marito

Di Redazione6 Febbraio 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Oggi in carcere il gip per la convalida dell'arresto del tunisino

Omicidio di Curno: nuovo interrogatorio per l’ex marito
Nel riquadro Marisa Sartori e il luogo dell'omicidio

BERGAMO — Sarà di nuovo interrogato questa mattina in carcere Ezzedine Arjoun, l’ex marito tunisino di Maria Sartori, uccisa dall’uomo con una coltellata al cuore sabato scorso a Curno.

Il giudice per le indagini preliminari Lucia Graziosi dovrà convalidare, o meno, l’arresto dell’uomo che era stato fermato dai carabinieri subito dopo l’omicidio della donna di 26 anni e il ferimento della sorella di 23. Il tunisino aveva atteso immobile e senza opporre resistenza l’arrivo dei militari.

Secondo quanto ha dichiarato in prima battuta ai carabinieri e al pubblico ministero Fabrizio Gaverini, titolare delle indagini, l’uomo avrebbe voluto chiarire le cose con la ex moglie. Questa la versione del tunisino.

Il 28 gennaio scorso però la 26enne si era rivolta al “Centro aiuto donna” per presentare denuncia, per le violenze, i maltrattamenti e le minacce subiti in precedenza.

Nel frattempo gli investigatori attendono l’esito degli esami tossicologico sul tunisino, per capire se sabato sera abbia agito, o meno, sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Omicidio di Curno: la sorella esce dal coma

I carabinieriBERGAMO -- E' uscita dal coma Deborha Sartori e le sue condizioni sono in miglioramento. ...

Omicidio di Curno: stasera fiaccolata in paese

Marisa SartoriBERGAMO -- E' prevista per questa sera la fiaccolata in ricordo di Marisa Sartori, la ...