iscrizionenewslettergif
Cultura

Teatro a merenda: doppio appuntamento a Carvico e Villa d’Almé

Di Redazione5 Febbraio 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Teatro a merenda: doppio appuntamento a Carvico e Villa d’Almé
Stella Frittella

Domenica 10 Febbraio doppio appuntamento per la rassegna “Teatro a merenda” nell’Isola bergamasca.

A Carvico presso la Sala della Comunità in via San Martino arriva Teatro Blu con uno spettacolo dedicato ad un classico della letteratura d’infanzia “La Fata di Peter Pan”. Un uomo d’ affari, di nome Peter, trascorre la sua giornata a ritmo accelerato fra telefonate, riunioni, calcoli, responsabilità e mille altre faccende. La sera è così stanco che non riesce a prendere sonno. Ed ecco Trilly una bimba un po’ magica, cerca di di toglierlo dal vortice in cui si è , suo malgrado, catapultato. lo abbraccia, salta, balla per lui. Uno spettacolo colmo di sentimento divertente e poetico per riscoprire la necessità della fantasia come pane quotidiano.

La fata di Peter Pan

La fata di Peter Pan

A Villa d’Almé per i piccolissimi presso la sala consiliare del Comune c’é “Stella Frittella”, tenero e dolce spettacolo di narrazione con pupazzi della Baracca di Monza.

Stella Frittella è una simpatica maga alla ricerca di un ingrediente per una pozione davvero urgente! Una sera, dopo tante risate, il suo amico Gino Panino ha perso il suo sorriso… non un dente o due, tutto il sorriso! E per ritrovarlo ci vuole una grande magia. Conosceremo così le buffe vicende di Pozor dalla bocca enorme, di Bruco, Tartaruga e Orso all’avventurosa ricerca della torta mille gusti. Silvia Caprara con la sua comunicativa e calorosa capacità di coinvolgere il pubblico presenta uno spettacolo d’attore e pupazzi giocando sulla scena il ruolo di narratore ed animatore.

Come di consueto dopo lo spettacolo attende una merenda per i piccoli spettatori.

Biblioteca Mai: appuntamento con “Demoni e mostri”

La biblioteca Angelo Maj, a Bergamo AltaVenerdì 1 febbraio, alle ore 18, nel salone Furietti della biblioteca civica Angelo Mai di ...