iscrizionenewslettergif
Isola

Bonate Sopra, fuggono in auto e finiscono nella roggia

Di Redazione5 Febbraio 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

La vettura, una potente Audi A6, era rubata. Arrestato uno dei due fuggiaschi

Bonate Sopra, fuggono in auto e finiscono nella roggia
L'auto finita nella roggia

BERGAMO — E’ finita in una roggia di Bonate Sopra la fuga di due persone a bordo di una potente Audi A6, inseguita dai carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Bergamo.

Tutto comincia domenica notte. I militari dell’Arma intercettano la vettura tedesca, risultata rubata a Verona. A bordo ci sono due persone che alla vista dei carabinieri si danno alla fuga. Ne nasce un inseguimento ad alta velocità che arriva fino al paese dell’Isola.

Ma durante una manovra azzardata l’uomo alla guida perde il controllo dell’Audi e finisce nella roggia. Uno dei due fuggiaschi fa perdere le sue tracce. L’altro – un romeno di 26 anni – resta appeso agli arbusti, perché non sa nuotare, avrebbe detto al giudice.

Così lo troveranno poco dopo i carabinieri, ancora aggrappato alle sterpaglie. L’uomo è stato arrestato.

Ponte di Calusco: riaperto alle auto entro fine anno

Il Ponte di San Michele, fra Calusco e PadernoBERGAMO -- Il ponte San Michele tra Paderno d'Adda e Calusco riaprirà almeno a ...