iscrizionenewslettergif
Italia

Travolti da una valanga: tre freerider morti

Di Redazione4 Febbraio 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Travolti da una valanga: tre freerider morti
Il soccorso alpino valdostano

AOSTA — I corpi senza vita di tre freerider sono stati individuati durante le operazioni di ricerca dei quattro sciatori – due britannici e due francesi – dispersi da ieri sopra Courmayeur.

I cadaveri erano sepolti sotto una valanga in Val Veny, nella zona del canale degli Spagnoli. Intanto, il soccorso alpino valdostano e quello della guardia di finanza, con unità cinofile ed elicottero della Protezione civile, proseguono le ricerche del quarto disperso.

Secondo quanto emerso, i tre morti stavano sciando in una zona vietata: nel canale degli Spagnoli vige infatti un’ordinanza dell’amministrazione comunale che vieta lo sci in fuoripista.

Le tre vittime – hanno appurato i soccorritori – erano dotate dotate di zaino airbag, utile a galleggiare sulla neve in caso di valanga. Dai primi riscontri, il corpo del quarto freerider dovrebbe trovarsi nella stessa zona.

Accoltellato in strada: terrore fra i passanti

Accoltellato in stradaMILANO -- Una scena terribile, da film del terrore. Un uomo è stato accoltellato davanti ...

Mozzò la mano a una donna: espulso

CarabinieriMANTOVA -- Aveva mozzato la mano con un machete ad una donna di cui si ...