iscrizionenewslettergif
Esteri

Fatta scendere dal bus: ragazza muore di freddo

Di Redazione30 Gennaio 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Fatta scendere dal bus: ragazza muore di freddo
Una strada innevata

OLEVSK, Ucraina — Stava andando a trovare la madre malata in un ospedale. Non avendo il biglietto, aveva deciso di salire lo stesso sull’autobus. Fatta scendere dal conducente in una zona remota, la 21enne è morta di freddo.

E’ accaduto nella zona di Olevsk, nel nord dell’Ucraina. La ragazza era una studentessa di medicina, al quarto anno del Novograd-Volynsky Medical College.

A ritrovare il suo corpo congelato è stato il padre, guardia forestale, a due giorni dalla sua scomparsa. Secondo quanto ricostruito la giovane era uscita di casa alle 4 del mattino. Poco dopo è stata fatta scendere dal pullman.

In quel momento la temperatura era a circa -20 gradi. La ragazza ha iniziato a camminare lungo una strada di campagna per prendere poi una scorciatoia attraverso il bosco. Probabilmente è inciampata e caduta. Secondo il medico legale, la morte della 21enne è stata causata dall’ipotermia degli organi interni.

Sul caso è stata avviata un’indagine. Il conducente rischia fino a cinque anni di carcere se dichiarato colpevole.

Accudito da un orso: salvo bimbo disperso nei boschi

Un orso brunoRALEIGH, Usa -- E' una storia degna di un film quella che arriva dal Nord ...