iscrizionenewslettergif
Politica

Calderoli condannato per gli insulti alla Kyenge

Di Redazione14 Gennaio 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Calderoli condannato per gli insulti alla Kyenge
Calderoli e Kyenge

BERGAMO — Il sentore della Lega Roberto Calderoli è stato condannato in primo grado a un anno e mezzo per aver dato dell’orango all’ex ministro del governo Letta Letta Cecile Kyenge.

Il fatto è avvenuto nel luglio del 2013 alla festq della Lega Nord di Treviglio. o

In quell’occasione, durante un discorso, Calderoli paragonò l’allora ministro al primate. Da qui la condanna emessa dal tribunale di Bergamo, che ha riconosciuto l’aggravante razziale.

L’ex ministro non si è costituita parte civile e non sono previsti risarcimenti di natura economica.

Pd: alle Europee lista unitaria del centrosinistra

Paolo GentiloniROMA -- "Il Pd si sta preparando per fare delle prossime elezioni Europee una tappa ...

Pd, nervi tesi fra Renzi e Martina

Maurizio Martina e Matteo RenziROMA -- Nervi tesi fra Matteo Renzi e Maurizio Martina. L'entourage dell'ex ministro dell'Agricoltura è ...