iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, per la punta si guarda a Genova

Di Redazione11 Gennaio 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Mercato di gennaio: ai nerazzurri piacciono Defrel e Caprari

Atalanta, per la punta si guarda a Genova
Gian Piero Gasperini

BERGAMO — AAA Cercasi attaccante che sappia giocare esterno senza togliere spazi al centravanti e in grado di inquadrare la porta.
L’Atalanta è alla finestra in questo mercato di riparazione di gennaio.

I nerazzurri sono sostanzialmente a posto così, devono solo sfoltire – per questo dopo il prestito di Luca Valzania al Frosinone si cerca una collocazione anche per il ventenne Marco Tumminello che ha diverse richieste dalla B (Crotone, Lecce, Pescara) ma è seguito in A da Chievo, Parma e Udinese, mentre Ali Adnan tornerà all’Udinese – e cercare un giocatore che rimpiazzi il vuoto lasciato da Emiiano Rigoni come quinta punta.

Un quinto guastatore dietro ai tre titolarissimi Gomez, Ilicic e Zapata e al ventenne Barrow. Che fungerà anche da cambio di Zapata oltre che da esterno. Per cui il nuovo acquisto dovrà essere un giocatore che possa rimpiazzare all’occorrenza Ilicic o Gomez oppure dare un cambio di marcia entrando a gara in corso.

La dirigenza nerazzurra ha sondato la Roma per l’ex genoano Diego Perotti, vecchio pallino di Gasperini che lo ha lanciato in rossoblù ma l’argentino è zavorrato da un ingaggio stellare da oltre due milioni netti a stagione.

Vengono seguiti Federico Di Francesco ed Enrico Brignola del Sassuolo, già monitorati in estate: Di Francesco sarebbe un ‘pronto subito’, mentre il 19enne Brignola, 4 gol in 23 partite in A, sarebbe un altro Barrow, un giovane di talento da crescere, pur potendo comunque dare qualcosa nell’immediato.

C’è poi la pista blucerchiata, quella che porta ad uno degli attaccanti in uscita dalla Sampdoria rinforzata dal ritorno del bergamasco Gabbiadini: partirà uno tra Gianluca Caprari, 5 gol in 15 partite, e Gregoire Defrel, 6 gol in 14 partite finora. L’ex romanista, classe 1993, è un talento ancora da perfezionare e più futuribile. Il francese, classe 1991, è a Genova in prestito dalla Roma che lo girerebbe volentieri all’Atalanta (come girerebbe volentieri Perotti) per portarsi avanti per la trattativa in estate per avere Gianluca Mancini.

Fabrizio Carcano

Icardi: mi aspetto offerta congrua dall’Inter

Mauro IcardiMILANO -- "Il mio rinnovo del contratto avverrà nel momento in cui l'Inter mi sottoporrà ...

La Virtus Bergamo batte il Legnano

Il gol della VirtusBERGAMO -- La Virtus Bergamo batte il Legnano per 2-1 sul terreno amico di Alzano ...