iscrizionenewslettergif
Valbrembana

Foppolo: la procura chiede il rinvio a giudizio per 17

Di Redazione9 Gennaio 2019 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il pubblico ministero Dettori contesta 45 capi d'imputazione

Foppolo: la procura chiede il rinvio a giudizio per 17
Giuseppe Berera

BERGAMO — La procura della Repubblica di Bergamo ha chiesto il rinvio a giudizio di 17 persone per la vicenda Foppolo.

L’inchiesta, coordinata dal pubblico ministero Gianluigi Dettori e portata avanti da carabinieri e guardia di finanza, è nata dal rogo doloso alle seggiovie Quarta Baita e Montebello e ha finito per scoperchiare un sistema di potere molto articolato nel quale erano coinvolti, a vario titolo, gli imputati.

Ben 45 i capi di imputazione contestati, contenuti nelle 22 pagine che il pubblico ministero ha presentato al giudice per le indagini preliminari. Fra questi anche l’associazione a delinquere finalizzata alla gestione privatistica del territorio al sindaco di Foppolo Giuseppe Berera. Ma sono contestate anche la bancarotta, la truffa e la concussione.

Toccherà ora al gip decidere sul rinvio a giudizio degli imputati. La decisione dovrebbe arrivare in tarda primavera.

Valbrembana, auto fuori strada: code e rallentamenti

San Giovanni BiancoBERGAMO -- Code e rallentamenti questa mattina in Valbrembana a causa di un incidente stradale ...

Valbrembana, scivola sul ghiaccio: escursionista ferita

L'intervento del soccorso alpinoBERGAMO — Una donna che si è infortunata sul sentiero per il rifugio Calvi, in ...