iscrizionenewslettergif
Politica

Pd, i renziani si dividono: la maggior parte con Martina

Di Redazione12 Dicembre 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Pd, i renziani si dividono: la maggior parte con Martina
Maurizio Martina

ROMA — Dopo il tramonto della candidatura Minniti, i renziani si dividono sul candidato da sostenere alla segreteria del Pd.

Nella riunione convocata per decidere la posizione da tenere al congresso del Pd, la maggioranza degli uomini di Renzi si è schierata per l’appoggio alla candidatura di Maurizio Martina alla guida del partito, dando mandato a Lorenzo Guerini per trattare con lui il sostegno al segretario uscente.

Ma una forte minoranza ha insistito sulla presentazione di un candidato d’area. Il termine per la presentazione di candidature e firme a sostegno, scade domani alle 18.

Per quanto riguarda i parlamentari bergamaschi, Elena Carnevali sostiene Martina, mentre Antonio Misiani sosterrà la candidatura di Zingaretti.

Nel frattempo i deputati del Pd Roberto Giachetti e Anna Ascani hanno deciso di candidarsi al congresso del partito. L’hanno annunciato in una diretta Facebook. “Una candidatura nata insieme, che andrà avanti insieme in perfetta sintonia e in parità” e che rappresenta “un’altra opzione”, “non una corrente”. Così Giachetti l’ha definita aggiungendo: “Ci siamo confrontati con Anna e insieme abbiamo pensato che fosse giusto che chi di noi non se le sente di farlo in quel modo (con un accordo politico con il segretario uscente Martina, ndr), possa farlo direttamente, mettendo a disposizione una candidatura”. Primo step, la raccolta firme. Ne servono 1498 entro oggi alle 18.

Francia, Macron costretto alla resa

MacronPARIGI, Francia -- Tredici minuti per rispondere ai gilet gialli, tra un parziale mea culpa ...

Conte a Bruxelles: si decide sulla manovra

Conte e JunckerROMA -- Il premier Giuseppe Conte è oggi a Bruxelles per presentare la manovra economica ...