iscrizionenewslettergif
Treviglio

Treviglio, aggressione al centro massaggi: arrestato tunisino

Di Redazione10 Dicembre 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

L'extracomunitario ha rapinata una donna. Preso dalla polizia

Treviglio, aggressione al centro massaggi: arrestato tunisino
La polizia a Treviglio

TREVIGLIO — La polizia di Treviglio ha arrestato un rapinatore che aveva messo a segno un colpo in un centro massaggi del capoluogo della Bassa Bergamasca.

Sabato sera, intorno alle ore 22, una volante del commissariato transitando in via Oriano ha notato una donna sconvolta in strada che gridava e chiedeva aiuto. Un cittadino extracomunitario non essendo riuscito ad ottenere una prestazione sessuale, l’aveva aggredita e percossa rubandole il cellulare iphone e un power bank per ricaricare il telefono.

Le urla della poveretta hanno attirato l’attenzione di una abitante del condominio che è corso al centro massaggi e ha trovato l’aggressore che la bloccava stringendo le mani al collo. L’extracomunitario si è dato alla fuga in direzione della periferia.

I poliziotti lo hanno inseguito e individuato in via Piave. Dalle perquisizione è stato ritrovato il materiale rubato. L’uomo è stato portato in commissariato e arrestato. Dagli accertamenti della polizia scientifica risulta essere un 35enne della Tunisia, in regola con le norme di soggiorno, residente a Treviglio, che svolge lavori saltuari e risulta avere precedenti per furto e detenzione di stupefacenti.

La donna nel frattempo è stata accompagnata all’ospedale di Treviglio e dopo le cure dimessa con prognosi di 7 giorni.

Treviglio, centro ricreativo invernale per i bambini

Pinuccia PrandinaTREVIGLIO -- Il Comune di Treviglio organizza, per il terzo anno consecutivo, il Cri Neve. ...

Treviglio, spaccata in gioielleria: ma l’auto resta incastrata

L'auto incastrataBERGAMO -- Hanno sfondato la vetrina di una gioielleria usando un'auto come ariete. Ma la ...