iscrizionenewslettergif
Esteri

Violentissimo terremoto: allarme tsunami nel Pacifico

Di Redazione5 dicembre 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Sisma in Nuova Caledonia. Onde anomale fino a tre metri. Evacuate le coste

Violentissimo terremoto: allarme tsunami nel Pacifico
La Nuova Caledonia

NUMEA, Nuova Caledonia — Un violentissimo terremoto di magnitudo 7.5 della scala Richter ha provocato un possibile tsunami con onde altre fino a tre metri, in Nuova Caledonia, in pieno Oceano Pacifico.

Le autorità della Nuova Caledonia hanno ordinato l’evacuazione delle zone costiere dopo la formazione di onde anomale seguite al terremoto registrato circa tre ore fa al largo delle proprie coste, nel Pacifico meridionale.

Dopo il sisma era stata diramata una allerta tsunami e successivamente il Pacific Tsunami Warning Center aveva confermato che onde di 1-3 metri di altezza avrebbero colpito alcune aree costiere della Nuova Caledonia e di Vanuato.

Scende ma non mette freno a mano: auto precipita nel burrone

La poliziaINNSBRUCK, Austria -- Si è fermato a fare pipì in una stazione di servizio. Ma ...

Kiev denuncia: 300 carri armati russi al confine con l’Ucraina

Carri armati russi T-62MOSCA, Russia -- Aumenta la tensione al confine fra Russia e Ucraina. La Federazione russa ...