iscrizionenewslettergif
Sport

Bergamo Basket, impresa e quarta vittoria

Di Redazione5 novembre 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bergamo Basket, impresa e quarta vittoria
Bergamo Basket

BERGAMO — Un’altra impresa per il Bergamo Basket che ha espugnato il parquet di Capo d’Orlando per la quarta vittoria in sei giornate.

Vittoria con finale thriller: 6 secondi dal gong, la palla in mano a Taylor non scotta dalla linea della carità, e nemmeno sull’ultimo possesso di Capo d’Orlando quando la mancata tripla di Parks cade letteralmente tra le braccia del play losangelino, che aggiunge a 14 punti ben 11 rimbalzi difensivi e 9 assist.

La Bergamo Basket 2014 che sbanca il parquet dei peloritani, raggiunti a quota 8 in classifica, non replica il supplementare fatale del derby di Treviglio e ravviva il proprio cammino dopo il doppio ko coi rivali di provincia e Agrigento. Un colpaccio sofferto, per i 6 punti di margine annullati a 2’30” dalla sirena lunga, e per la contemporanea assenza al dunque, per raggiunto limite di falli, di Roderick (18, bene nella ripresa, solito apporto sotto le plance), Sergio e Benvenuti, ovvero tre quinti dello starting five.

I gialloneri hanno puntato sulla solidità sotto le plance (43 a 36) e soprattutto sulla precisione (12 su 25 contro il 9/34 locale, un terzo realizzato dall’ex di turno Laganà) da oltre l’arco, con Fattori monstre nella prima metà (9 nel primo quarto, 13 al riposo) con tre delle sue quattro bombe della serata già nel paniere. Di là in doppia cifra gli Usa Triche e Parks più il centro Bruttini, di qua anche il suo omologo Benvenuti che pure gli ha ceduto dazio nel pitturato.

Fabrizio Carcano

La Virtus Bergamo vince a Villafranca

Il rigore della vittoriaBERGAMO -- Colpaccio della Virtus Bergamo che va a vincere per 1-0 sul terreno del ...