iscrizionenewslettergif
Fotonotizie

Ambiente: tre scuole bergamasche premiate in Regione

Di Redazione2 novembre 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ambiente: tre scuole bergamasche premiate in Regione
La premiazione

BERGAMO — Sono tre le scuole bergamasche premiate nei giorni scorsi all’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia a Milano, nell’ambito del concorso ‘Territori mutanti’, un’iniziativa dedicata agli studenti lombardi per scoprire e valorizzare i parchi del territorio.

Alla premiazione hanno partecipato il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana e l’assessore regionale all’Agricoltura Fabio Rolfi.

Il progetto, rivolto a tutte le scuole lombarde, ha lo scopo di avvicinare le classi al territorio, attraverso uscite didattiche e approfondimenti in classe ed è collegato alla proposta di sistema Parchi ‘Natura in Movimento’. I ragazzi sono stati chiamati a produrre dei video o degli album fotografici per interpretazione i territori naturali locali, in un’ottica di conservazione ma anche di evoluzione.

Si è aggiudicata il primo premio nella categoria ‘Baby’ la sezione Arcobaleno della scuola dell’Infanzia B. Munari – I.C. E.Fermi di Romano di Lombardia che ha presentato il lavoro ‘Una rana a scuola’ con la motivazione di una “bellissima e divertente storia tra la fantasia delle parole dei bambini e la realtà del parco”.

Premiazione

Premiazione

Nella categoria ‘Green generation’ si è classificata al primo posto la classe terza AS del Liceo Don L. Milani di Romano di Lombardia per il video ‘Insetto senza tetto’ con la
motivazione: “I mammiferi, gli anfibi, i pesci, i rettili, gli uccelli: spesso gli animali vertebrati hanno qualcuno che li ama e li protegge. E gli insetti? I ragazzi hanno preso a cuore il problema, analizzando, progettando e costruendo un condominio che, come i nostri, che ha parti funzionali al tutto e spazi vitali per i singoli individui”.

Premiazione

Premiazione

Il premio speciale nella categoria ‘Boy&girl’ è stato assegnato alla classe prima D della scuola secondaria di 1° grado – I.C. Clusone di Clusone per il lavoro ‘La Poesia del paesaggio’, con la motivazione: “I ragazzi hanno saputo leggere il paesaggio in chiave poetica, mettendo in luce le sue caratteristiche storiche e antropologiche che si compenetrano con i ricordi e le esperienze dei ragazzi stessi”.

Enorme cargo russo atterra a Orio al Serio

Antonov 124BERGAMO -- Un enorme aereo da carico russo Antonov 124 è atterrato ieri pomeriggio all'aeroporto ...