iscrizionenewslettergif
Sport

Bergamo ritrova il grande basket: al Palanorda arriva Roma

Di Redazione10 ottobre 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

La partita con la Virtus evoca sfide che mancavano da trent'anni in città

Bergamo ritrova il grande basket: al Palanorda arriva Roma
La Bergamo Basket contro Scafati

BERGAMO — Riecco il grande basket, quello dei grandi nomi, delle grandi piazze. Quello che a Bergamo mancava da 30 anni.

Domenica al Palanorda, alle 12, arriva la Virtus Roma, una delle grandi della nostra pallacanestro, protagonista nell’ultimo decennio di due finali per lo scudetto, nel 2008 e nel 2013, perse entrambe contro Siena.

Una grande, dal 2015 scesa in A2 per mancanza di un budget adeguato per reggere la serie A, che domenica sarà di scena contro il Bergamo Basket 2014, in una sfida inedita che aprirà il programma della seconda giornata di A2.

Una gara di richiamo, per Bergamo e la sua tifoseria che, dopo troppe stagioni di lontananza dai piani alti della nostra pallacanestro, sta lentamente risvegliandosi dal torpore trentennale riscoprendo la passione per il basket.

Un’occasione, complice anche la sosta del campionato di calcio e dunque dell’Atalanta, per andare al palazzetto e ritrovare le emozioni che una partita di basket sa offrire. Tanto più che la BB2014, dopo la passata stagione di esordio in cui ha tribolato fino a marzo (arrivando ad avere 4 vinte e 20 perse) prima di una fiammata da sette vittorie consecutive che hanno permesso di conquistare una salvezza insperata, quest’anno sta già dimostrando di essere una squadra competitiva per la A2. Come ha confermato domenica andando a vincere 60-58 sul difficile parquet di Scafati, mostrando un Terrence Roderick da applausi e un’identità difensiva da squadra vera.

Per cui tutti al Palanorda, per tifare il Bergamo contro Roma, che tra l’altro indossa la tradizionale divisa giallorossa che ricorda quella della Roma nel calcio.

Fabrizio Carcano

Atalanta, la vittoria col Chievo è una necessità

Gian Piero GasperiniBERGAMO -- Era dal 2009, dalla stagione della retrocessione in B, stagione iniziata malissimo prima ...