iscrizionenewslettergif
Cultura

Domenica appuntamento col Romanico nel Basso Sebino

Di Redazione3 ottobre 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Domenica appuntamento col Romanico nel Basso Sebino
Chiesa di San Faustino morti di Bondo

Dalle visite guidate alla realtà aumentata, dalle conferenze ai concerti. Sarà un fine settimana ricco di appuntamenti nelle cinque chiese romaniche del Basso Sebino, in provincia di Bergamo.

Domenica 7 ottobre 2018, l’evento “Invito open romanico”, concentrerà la sua attenzione su un itinerario di storia e cultura unico nel paese. Coinvolte le chiese di Santi Fermo e Rustico di Credaro, Sant’Alessandro in Agros a Villongo, San Giovanni Battista a Castelli Calepio, Sant’Alessandro ad Adrara San Martino, San Faustino ai Morti
di Bondo ad Adrara S. Rocco.

Ecco tutti gli appuntamenti previsti:

Chiesa Santi Fermo e Rustico, Via Luigi Cadorna 36 – Credaro
ore 10.00 – 12.00: Visite guidate, Realtà aumentata, Visite guidate sensoriali in collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (mappe tattili, modelli 3D)
ore 14.00 – 18.00: Visite guidate, Realtà aumentata
ore 15.00: Laboratorio didattico dedicato ai più piccoli su “I bestiari medievali”.

Sant’Alessandro in Agros, Via della Rimembranza 7 – Villongo
ore 10.00 – 12.00: Visite guidate, Realtà aumentata*, Visite guidate sensoriali in collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (mappe tattili, modelli 3D)
ore 14.00 – 18.00: Visite guidate, Realtà aumentata*
ore 15.00: Laboratorio didattico dedicato ai più piccoli su “I bestiari medievali”.

San Giovanni Battista, Via San Giovanni Battista – Castelli Calepio
ore 14.00 – 18.00: – Visite guidate, Realtà aumentata*
ore 16.00: Conferenza/Concerto “Il lavoro del maestro: il gesto si fa musica” tenuta dal M. Mario Carminati con la collaborazione del coro Il Castello.

Sant’Alessandro in Canzanica, Via Canzanica – Adrara San Martino
ore 14.00 – 18.00: Pillole di Storia (esposizione di testi sulla storia di Adrara), Visite guidate, Realtà aumentata.

San Faustino ai Morti di Bondo, prendere la strada provinciale 79 che porta da Adrara S. Rocco ai colli di San Fermo e seguire le indicazioni Adrara San Rocco
ore 14.00 – 18.00: Pillole di Storia (esposizione di testi sulla storia di Adrara), Visite guidate, Realtà aumentata.

Per poter fruire della realtà aumentata è necessario avere uno smartphone. Per l’evento sarà disponibile un servizio navetta gratuito su prenotazione con partenza alle ore 14 da San Giovanni Battista a Cividino che permetterà di fare il tour di tutte le chiese.

Bergamo, la mostra “Black Hole” alla Gamec

Gino De Dominicis, Senza titolo (Autoritratto), 1995 (part.) Museo d’arte della Svizzera italiana, Lugano. Deposito da collezione privataDal 4 ottobre 2018 al 6 gennaio 2019 la Galleria d’arte moderna e contemporanea di ...