iscrizionenewslettergif
Bassa

Regione: 50mila euro per la stazione di Verdello-Dalmine

Di Redazione2 Ottobre 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Regione: 50mila euro per la stazione di Verdello-Dalmine
La stazione di Verdello-Dalmine

BERGAMO — Uno stanziamento di 50.000 per riqualificare la stazione ferroviaria di Verdello-Dalmine, nel Comune di Verdellino, in provincia di Bergamo.

Lo prevede una delibera approvata dalla giunta regionale lombarda, su proposta dell’assessore alle
Infrastrutture, Claudia Maria Terzi.

“L’intervento – spiega Terzi – consentirà di ristrutturare e valorizzare diversi locali attualmente non utilizzati, sia del fabbricato viaggiatori sia della casa cantoniera, in modo che possano ospitare associazioni di volontariato e attività sociali di pubblico interesse. Lo scalo tornerà a nuova vita a beneficio di tutti, della comunità di Verdellino come degli utenti del servizio ferroviario”.

“Le opere di riqualificazione contribuiranno anche a rendere più sicura la stazione, perché uno scalo vivo e frequentato, stabilmente presidiato da cittadini e associazioni, rappresenta un deterrente nei confronti di teppisti e malintenzionati”.

La delibera approva lo schema di convenzione tra Regione Lombardia e Comune di Verdellino per la definizione dei lavori da mettere in campo per complessivi 110.000 euro, di cui 50.000 finanziati dalla Regione. Gli spazi in oggetto vengono ceduti in comodato d’uso gratuito da Rfi al Comune.

Romano di Lombardia, ubriaco crea il panico: fermato e sedato

CarabinieriBERGAMO -- Ne ha combinate di tutti i colori il marocchino ubriaco che ieri pomeriggio ...

Zingonia, cade dal balcone: bimba di 3 anni grave

Ambulanza del 118BERGAMO -- Una bambina di 3 anni, di origine senegalese, è stata ricoverata in prognosi ...