iscrizionenewslettergif
Bergamo

Pendolari: in arrivo nuovi treni. Entro un anno e mezzo

Di Redazione13 settembre 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Saranno dotati di telecamere di sicurezza e consumeranno meno energia

Pendolari: in arrivo nuovi treni. Entro un anno e mezzo
Claudia Maria Terzi e Attilio Fontana

BERGAMO — Ancora un anno e mezzo o giù di lì, e i pendolari potranno utilizzare i nuovi treni sulle tratte regionali. Lo ha annunciato l’assessore regionale alle infrastrutture Claudia Maria Terzi.

Entreranno in servizio entro 20 mesi i primi treni di ultimissima generazione che fanno parte di una
delle tre gare bandite lo scorso anno dalla Regione Lombardia per rinnovare completamente il parco rotabile e garantire un servizio di qualita’.

Sara Hitachi Rail Italy a fornire i nuovi convogli ad alta Capacità, come previsto dall’Accordo Quadro presentato oggi a Palazzo Lombardia dal presidente Attilio Fontana, affiancato dall’assessore
Terzi, e da Andrea Gibelli, presidente di FNM S.p.A. e Maurizio Manfellotto, CEO di Hitachi Rail Italy.

I treni saranno destinati alle linee ad alta frequentazione. La quantità minima garantita é di 50 treni: 30 a configurazione corta e 20 a configurazione lunga.

Il prezzo di fornitura é di 7,9 milioni di euro per il convoglio a configurazione corta e di 9,3 milioni per il convoglio a configurazione lunga.

L’assessore Terzi ha sottolineato le caratteristiche innovative e di modernità dei nuovi treni che “consentiranno anche, entro il 2025, di svecchiare notevolmente l’eta’ media della flotta di Trenord portandola a 12 anni, mentre oggi si attesta a oltre 30”.

I convogli garantiscono assoluto comfort e offriranno la possibilità di percorrere tutto treno senza incorrere in fastidiosi divisori.

La parola d’ordine, secondo Terzi, deve essere “attenzione”. “Ai cittadini – ha spiegato – che hanno esigenze particolari come famiglie e persone con ridotta mobilita’; all’ambiente (e’ previsto un risparmio del 30% sui consumi di energia elettrica, e saranno usati materiali innovativi, riciclabili e biodegradabili) e alla sicurezza grazie “a telecamere che rilevano movimenti anomali e quindi con intervento delle Forze dell’ordine non solo successivi, ma preventivi”.

Bergamo, asfaltature: ecco dove ci sono lavori

BERGAMO -- Continuano i lavori di asfaltatura in città: il Comune di Bergamo prosegue nel ...