iscrizionenewslettergif
Italia

Violenta una donna nel parcheggio della discoteca

Di Redazione11 Settembre 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Violenta una donna nel parcheggio della discoteca
I carabinieri

PALERMO — Un uomo di 30 anni è stato arrestato dai carabinieri di Palermo con l’accusa di aver violentato una donna nel parcheggio di una discoteca, la notte tra il 18 e 19 novembre dello scorso anno.

L’uomo, nato a Palermo, era già finito in inchieste per spaccio di droga nel quartiere Zen di Palermo. La Guardia di finanza gli ha sequestrato 600 mila euro – in diversi momenti – e nell’ottobre 2016 è stato ferito a coltellate tra i palazzi dello Zen. L’ordine di carcerazione è stato emesso dal Gip di Palermo Filippo Lo Presti.

Secondo la ricostruzione di fatti la donna, sotto l’effetto di alcool e droga, è stata trascinata in auto, dove è stata violentata da più persone e poi abbandonata nel parcheggio. Soccorsa da alcuni giovani, ha chiesto di essere accompagnata a una festa lì vicino dove diceva di avere un appuntamento con un’amica.

Ragazzo di 15 anni muore nella sua stanza

L'ambulanza del 118VIBO VALENTIA -- Per stabilire la causa della morte servirà un'autopsia. La procura della Repubblica ...

Polmonite da legionella: un morto nel Lecchese

LegionellaLECCO -- E' stata una polmonite da legionella la causa della morte di un uomo ...