iscrizionenewslettergif
Politica

Taglio dei vitalizi: M5s e Lega esultano

Di Redazione13 Luglio 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Taglio dei vitalizi: M5s e Lega esultano
Il M5s di fronte a Montecitorio

ROMA — L’ufficio di presidenza della Camera ha detto “sì” al taglio dei vitalizi. Il M5s scende in piazza con palloncini gialli e bottiglie di champagne, per festeggiare davanti a Montecitorio.

“Stiamo cancellando un privilegio non un diritto e quando si fa qualcosa per le persone è giusto festeggiare”, dice Francesco Silvestri, vice capogruppo alla Camera ai militanti.

“Grande soddisfazione per l’abolizione dei vitalizi. È un bel segnale per il Paese che si aspettava da tanto tempo. Avanti così!” ha scritto il premier Giuseppe Conte su twitter.

“Approvato in Parlamento il taglio dei vitalizi a 1.240 ex parlamentari: stop a vecchi e assurdi privilegi. Con la Lega, dalle parole ai fatti!” ha aggiunto il vicepremier e segretario della Lega Matteo Salvini.

Ora la stessa cosa verrà chiesta al Senato. In realtà, si tratta di un adeguamento delle pensioni dei parlamentari al sistema contributivo. Tanto hanno versato, tanto prenderanno. La norma verrà introdotta a partire dal 2019. Prevedibili una pioggia di ricorsi.

Diciotti, i profughi sbarcano: ira di Salvini

ROMA -- Sulla Diciotti "andrò fino in fondo fino a quando qualcuno non verrà assicurato ...

Salvini: se Boeri non è d’accordo si dimetta

Matteo SalviniROMA -- "Il presidente dell'Inps continua a dire che la legge Fornero non si tocca, ...