iscrizionenewslettergif
Esteri

Precipitano dalla scogliera per un selfie: fidanzati morti

Di Redazione14 Giugno 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Precipitano dalla scogliera per un selfie: fidanzati morti
Praia dos pescadores

LISBONA, Portogallo — Quella che era una bella vacanza si è trasformata in pochi secondi in una tragedia. Due fidanzati sono morti precipitando da una scogliera, mentre si facevano un selfie.

E’ accaduto a Praia dos Pescadores, in Portogallo. Le vittime sono un australiano di 33 anni e la sua fidanzata inglese di 37.

Quando i due sono arrivati sulla spiaggia dei pescatori, a una trentina di chilometri da Lisbona, hanno trovato un panorama mozzafiato. Volevano immortalare il momento. Si sono avvicinati al ciglio del dirupo per mettersi in posa ma qualcosa è andato storto e sono precipitati nel vuoto.

A trovarli è stato il mattino dopo un addetto alle pulizie della spiaggia. Accanto ai cadaveri è stato ritrovato il telefono cellulare. “Tutto lascia pensare che la caduta è avvenuta mentre cercavano di fare un selfie”, ha dichiarato alla stampa il comandante della capitaneria di Cascais.

Seduce un ragazzino e resta incinta: allenatrice condannata

La poliziaHOUSTON, Usa -- Una donna di 27 anni, allenatrice di cheerleader della sua scuola in ...

Ubriaca infila la testa nel tubo di scappamento del camion (video)

La ragazza incastrata con la testa nel tubo di scappamento del camionSAINT PAUL, Usa -- Una ragazza completamente ubriaca ha infilato la testa nel tubo di ...