iscrizionenewslettergif
Provincia

Sciopero dei benzinai il 26 giugno

Di Redazione13 giugno 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Contro la fatturazione elettronica. Ad incrociare le braccia gli operatori delle rete stradale e autostradale

Sciopero dei benzinai il 26 giugno
Confermato lo sciopero dei benzinai

BERGAMO — E’ in arrivo uno sciopero dei benzinai contro la fatturazione elettronica. Le organizzazioni di categoria dei gestori degli impianti di rifornimento carburanti – Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio – hanno proclamato lo sciopero nazionale sia sulla rete ordinaria che su quella autostradale, per il 26 giugno.

E’ quanto si legge in comunicato congiunto delle tre Federazioni che denunciano l’estrema criticità con cui il settore e i suoi utenti rischiano di dover affrontare i nuovi obblighi relativi alla fatturazione elettronica che, in assenza di provvedimenti normativi, scatteranno dal prossimo 1° luglio.

“A meno di tre settimane dalle scadenze poste dalla legge – prosegue la nota – sono tali e tanti i ritardi e le incoerenze sia sulla certezza delle modalità operative che sui supporti tecnologici che l’amministrazione si era impegnata a mettere a disposizione che, senza alcuna enfasi, si può ragionevolmente affermare come la rete distributiva, per larga parte costituita -sarà bene ricordarlo- da chioschi da marciapiede, sia effettivamente a rischio di blocco e paralisi”.

Cinghiali: via libera all’abbattimento

Un cinghialeBERGAMO -- In Lombardia gli agricoltori provvisti di regolare licenza potranno abbattere i cinghiali tutto ...