iscrizionenewslettergif
Isola

Partite iva: incontro informativo a Curno

Di Redazione7 Giugno 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Partite iva: incontro informativo a Curno
Partita iva

BERGAMO — Per chi lavora con una partita iva o sta riflettendo se aprirne una, la Cgil organizza per giovedì 7 giugno, allo spazio Collaboro di Curno (ore 18.30, via Emilia 3), un incontro pubblico aperto a tutti.

L’obiettivo è quello di comprendere meglio come funzionano il regime forfettario e quello ordinario, quali sono gli obblighi fiscali e previdenziali e quali cambiamenti sono stati introdotti dal “Jobs Act Autonomi”.

Oltre al segretario generale di Nidil-Cgil Marco Toscano, che interverrà in merito alle principali novità introdotte dallo statuto del lavoro autonomo (l. 81/2017), prenderà la parola anche Nicoletta Benigni del Caaf Cgil (servizio fiscale) che affronterà i diversi regimi della partita iva (aspetti fiscali e previdenziali) dal punto di vista tecnico.

“Quello delle partite iva è un mondo a cui stiamo rivolgendo sempre più attenzione, non solo per fornire ai lavoratori servizi fiscali e tenuta contabile, ma anche per immaginare e costruire una vera e propria rappresentanza del settore, dove spesso l’apertura di una Partita IVA non si rivela una scelta libera ma un’imposizione esterna” spiega Toscano.

“Ecco perché è importante conoscere diritti e opportunità della libera professione. L’incontro di domani si svolgerà in un luogo che non è stato scelto a caso: lo spazio Colalboro è una delle sedi di coworking provinciale (otto fino ad ora, a breve il nono verrà aperto a Ranica) della rete Passwork, frutto di una contrattazione sociale che ci ha visto in prima fila, fin dal principio, insieme agli altri fondatori. La rete, in questi primi anni di attività, ha già portato, oltre a molti ragazzi nelle otto sedi di coworking, anche una maggiore un’attenzione del territorio e un coinvolgimento delle istituzioni locali, come Provincia e Comune di Bergamo”.

Paladina-Villa d’Almé: Legambiente dice no

Matteo RossiBERGAMO -- Legambiente Bergamo prende carta e penne e scrive una lettera aperta al presidente ...

Bonate Sopra, malore al lavoro: muore impresario edile

Bimba muore per sospetta meningiteBERGAMO -- Un improvviso malore è all'origine della morte di un uomo avvenuta ieri mattina ...