iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Merenda estiva: sì ai ghiaccioli di frutta

Di Redazione4 giugno 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Merenda estiva: sì ai ghiaccioli di frutta
Ghiaccioli di frutta

Sì alla frutta anche sotto forma di ghiaccioli, purché si vari. Via libera anche al pane e pomodoro o al pane con l’olio. Questi alcuni suggerimenti per la merenda estiva dei bambini che arrivano da Giuseppe Morino, responsabile di Educazione alimentare dell’Ospedale pediatrico Bambin Gesù.

“Anche nel periodo estivo – spiega l’esperto – continuiamo ad avere delle buone abitudini alimentari. Facciamo colazione, pranzo e cena e due spuntini. Uno a metà mattina e uno a metà pomeriggio. Preferibilmente meglio inserire la frutta, qualunque tipo purché sia varia. Importante è cambiare: frutta al primo posto, al secondo ci può essere tranquillamente la fetta di pane con un po’ di olio o di pomodoro o con un po’ di affettato qualche volta”.

“La spremuta fatta dalla mamma senz’altro sì, ma direi di più: è tempo di estate, il gelato ce lo possiamo concedere, si può fare della frutta frullata la mettiamo in freezer con le varie formine e otterremo un ghiacciolo di frutta come merenda”.

I papà tendono a sovralimentare i bimbi

Alimentare un bambinoI papà, avrebbero la tendenza a sovralimentare i bambini, aumentando il rischio di obesità infantile. ...