iscrizionenewslettergif
Politica

Governo, Savona agli Esteri? Salvini ci pensa

Di Redazione31 Maggio 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il leader della Lega prende tempo per decidere se far partire il nuovo governo o andare al voto

Governo, Savona agli Esteri? Salvini ci pensa
Matteo Salvini e Luigi Di Maio

ROMA — Spostare l’economista Paolo Savona agli Esteri. E’ questa la mossa a cui avrebbe pensato il leader del M5s Luigi Di Maio.

La Lega di Matteo Salvini non chiude all’ipotesi. “Valutiamo quanto possa essere utile agli italiani questo tipo di ragionamento di spostamento, in primis con il professor Savona. Stiamo ragionando su una squadra forte per un progetto forte”, ha affermato il segretario leghista.

La proposta prevederebbe la conferma di tutti i nomi dei ministri già presentati al presidente della Repubblica, compreso Savona. Ma la modifica di alcune caselle: quella di Difesa, Tesoro, sottosegretario alla presidenza del Consiglio e Politiche comunitarie.

L’obiettivo di Di Maio e Mattarella punta a spostare Savona agli Esteri, per affidare via XX Settembre all’ex vicedirettore generale di Bankitalia Ciocca, personalità legata a Ciampi e che vanta una forte rete di relazioni a Bruxelles e a Francoforte.

Un nome che potrebbe essere troppo filo-euro per Salvini, che si trova ormai sempre più di fronte al bivio: compromesso o voto.

Governo, spunta la “non sfiducia tecnica” a Cottarelli

Carlo CottarelliROMA -- Altra giornata convulsa e ricca di colpi di scena sul fronte politico. Dopo ...

Governo, Savona pronto al passo indietro

Matteo SalviniROMA -- Paolo Savona sarebbe pronto a fare un passo indietro. Secondo indiscrezioni, l'economista si ...