iscrizionenewslettergif
Provincia

Costa Mezzate, finti tecnici del gas le svuotano la cassaforte

Di Redazione18 Maggio 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Truffa ai danni di un'anziana. Razziati oro, gioielli, soldi e un libretto postale da 10mila euro

Costa Mezzate, finti tecnici del gas le svuotano la cassaforte
Occhio alle truffe

BERGAMO — Nuova truffa a danno di anziani. Una donna di 76 anni è stata raggirata da finti tecnici del gas che le hanno svuotato la cassaforte.

E’ accaduto a Costa Mezzate in provincia di Bergamo. I due malviventi sono entrati in casa con la scusa di controllare le tubature del gas.

Una volta nell’abitazione della donna, i due truffatori hanno convinto la poveretta ad aprire la cassaforte dove erano custoditi i risparmi e i gioielli in oro: il denaro era in contanti oltre a un libretto postale dal valore di diecimila euro.

Poi mentre uno distraeva la signora, l’altro faceva razzia. I due se ne sono andati. Quando la signora si è accorta del furto ha dato l’allarme.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Calcinate.

Bergamo, farmacie specializzate: misura gratuita del girovita

Circonferenza dell'addomeBERGAMO -- La rete delle "Farmacie specializzate" di farmacisti preparatori ha deciso di sensibilizzare i ...

Montenegrone, scontro con un furgone: muore motociclista

Ambulanza del 118BERGAMO -- Tragico incidente stradale questo pomeriggio in Bergamasca. Un motociclista di 38 anni è ...