iscrizionenewslettergif
Provincia

Bergamo, porte aperte alle scuole in 4 aziende chimiche

Di Redazione16 maggio 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bergamo, porte aperte alle scuole in 4 aziende chimiche
La Polynt di Scanzorosciate

BERGAMO — Un viaggio attraverso la chimica bergamasca: è quello proposto dal gruppo Chimici di Confindustria Bergamo nell’edizione 2018 di “Fabbriche aperte”.

L’iniziativa coinvolgerà nelle giornate del 19, 26 e 29 maggio 4 aziende associate: la Diachem di Caravaggio, la Flamma di Chignolo d’Isola, la Polynt di Scanzorosciate e Henkel di Verdellino.

“Fabbriche aperte”, promossa Federchimica, la Federazione nazionale delle aziende del settore, punta a consolidare un rapporto di credibilità e fiducia tra l’industria chimica, le scuole, i cittadini e le istituzioni. Proposta per la prima volta a livello nazionale nel 1987, si è via via consolidata, rivelandosi nel tempo un importante segnale di trasparenza, apertura e confronto.

“Questa iniziativa – sottolinea il presidente del gruppo Chimici di Confindustria Bergamo Oscar Panseri – si inserisce in un percorso finalizzato a far comprendere meglio cosa si produce negli stabilimenti delle nostre aziende e a far toccare con mano l’importante contributo dell’industria chimica per la vita di tutti giorni, ma parallelamente anche la costante attenzione a tutti i parametri legati alla sicurezza del lavoro, alla tutela dell’ambiente interno ed esterno e del consumatore finale. Si affianca ad altre nostre azioni sul fronte della formazione e della divulgazione per migliorare la visibilità e la conoscenza del settore chimico bergamasco e del suo ruolo cruciale per lo sviluppo sostenibile del territorio, nonché per favorire la scelta di percorsi scolastici mirati. Le nostre aziende sono sempre più alla ricerca di giovani motivati e preparati, diplomati, tecnici superiori ITS e laureati. Di qui anche il nostro pluriennale impegno in Bergamo Scienza e l’affiancamento alle scuole: per esempio, tra febbraio e marzo, con la collaborazione degli studenti dell’ISIS Giulio Natta di Bergamo, abbiamo proposto alcuni laboratori interattivi rivolti agli alunni dell’ultimo anno della scuola primaria e al triennio delle scuole secondarie di primo grado che hanno coinvolto 8 aziende chimiche associate”.

Ecco di seguito il calendario e la modalità delle visite nell’ambito di “Fabbriche Aperte”.
· Diachem S.p.a. stabilimento di via Mozzanica, 9/11 – Caravaggio. Sabato 19 maggio 2018, mattino istituti superiori di secondo grado, pomeriggio apertura a tutti (ore 14-17).
· Flamma S.p.a. stabilimento di via Bedeschi, 22 – Chignolo d’Isola. Sabato 19 maggio 2018, mattino due classi delle scuole superiori di primo grado di Chignolo d’Isola, pomeriggio apertura a tutti (ore 15-18).
· Polynt S.p.a. stabilimento di via E. Fermi, 51 – Scanzorosciate. Ssabato 26 maggio 2018, mattino sia istituti superiori di secondo grado che visitatori (ore 9-12).
· Henkel S.p.a. stabilimento di via Madrid, 21 – Verdellino (Bg.) fraz. Zingonia. Martedì 29 maggio 2018, mattino solo scuole, classe seconda istituto superiore di primo grado di Zingonia.

Scende dall’auto di papà: bimba travolta da un’altra vettura

AmbulanzaBERGAMO -- Brutta avventura per una bambina di 5 anni. La piccola ha aperto la ...

Bergamo, farmacie specializzate: misura gratuita del girovita

Circonferenza dell'addomeBERGAMO -- La rete delle "Farmacie specializzate" di farmacisti preparatori ha deciso di sensibilizzare i ...