iscrizionenewslettergif
Politica

Salvini: divergenze con M5s. E nel weekend gazebo

Di Redazione15 maggio 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Salvini: divergenze con M5s.  E nel weekend gazebo
Matteo Salvini

ROMA — “Se saremo abbastanza bravi a trovare la quadra si parte senza problemi, ma non vogliamo prendere in giro il presidente della Repubblica e gli italiani” dicendo che c’è l’accordo quando su qualche punto importante come le infrastrutture ci sono ancora visioni diverse”. Lo dice Matteo Salvini al Quirinale.

“Il tema giustizia è centrale: processi più brevi, anche su questo partiamo da posizioni differenti e io sono in questa veste non solo da leader della Lega, perché non voglio rompere l’alleanza di centrodestra”, aggiunge.

“Non stiamo questionando sui nomi ma stiamo molto più costruttivamente discutendo anche animatamente sula idea di Italia” ha detto il leader della Lega.

Anche il Carroccio vuole ascoltare il parere dei propri elettori sull’intesa con i M5S per la formazione del nuovo governo: l’ufficio organizzativo federale ha inviato una lettera ai segretari regionali e provinciali per invitarli a prenotare le piazze per il prossimo weekend per “consentire lo svolgimento di una consultazione tra la cittadinanza sul così detto ‘Contratto di governo’. Ogni gazebo – si legge nella lettera – dovrà dotarsi di un’urna per raccogliere le schede votate”.

Pd, Martina avverte Renzi: non si costruisce con Berlusconi

Il segretario del Partito Democratico Maurizio MartinaROMA -- "Se qualcuno pensa che si possa costruire l'alternativa a Lega e Cinque Stelle ...

Martina (Pd): paralisi di governo inaccettabile

Maurizio MartinaROMA -- "Abbiamo assistito ancora in queste ore a un balletto di dichiarazioni e responsabilità ...